Musica

L’eleganza della malinconia. FUNERALE, il doppio singolo dei Forse Danzica, fuori il 23 febbraio

Il 23 febbraio tornano i Forse Danzica con un doppio singolo: Funerale e Immortali, suo b-side.

Dopo un 2020 intenso con l’uscita di quattro brani, il duo bergamasco si ripresenta nel 2021 con due pezzi dalle sonorità elettroniche e dal sapore malinconico, ma allo stesso tempo delicato, con testi riflessivi e filosofici, che riprendono grandi temi come la Morte, con l’ansia che suscita, e l’Amore.
Volevamo parlare del nostro rapporto con la morte, di come l’ansia della fine possa diventare il movente di ogni nostra azione, ambizione e pensiero
 – spiegano i Forse Danzica – Volevamo anche parlare d’amore, inteso come forma di distrazione dalla morte e allo stesso tempo come tentativo di vivere più a lungo attraverso la condivisione. Per fare tutto questo abbiamo scelto la strada di due piano ballad minimali e in qualche modo speculari, che crescono di sezione in sezione fino ad aprirsi in drop elettronici subito dopo i brevi ritornelli.


BIOGRAFIA

Forse Danzica sono Matteo Rizzi e Marco Boffelli.
Nella vita vera un letterato e un chimico, amici dai tempi delle feste dei licei bergamaschi, ma hanno iniziato a scrivere musica insieme solo alla fine del 2019, durante una vacanza in Polonia.
Quattro singoli pubblicati da indipendenti nel 2020, tutti tra aprile e agosto; con il secondo (DANZIKA_Patetika) sono stati inseriti nella playlist Scuola Indie.
A partire dal 2021 affidano la gestione dell’immagine a Studio Cemento e la distribuzione a Believe Music.
Nei loro brani cercano di sintetizzare elementi di musica elettronica minimale e dream pop a tratti maggiormente cantautorali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *