Musica

GIALLO, oggi esce in radio il singolo d’esordio “SPETTATORI”

Da venerdì 19 febbraio uscirà in radio “SPETTATORI”, il singolo d’esordio di GIALLO. Il pezzo sarà sulle piattaforme digitali dal 5 febbraio.

Spettatori è l’estate 2018 di Giallo. Scritta inizialmente su tre accordi di chitarra, è stata sviluppata e prodotta insieme a Lorenzo Manni. Nei due anni successivi sono nate varie versioni del pezzo, che hanno spaziato tra diversi stili musicali. Fino ad arrivare all’estate 2020, quando Lorenzo Manni ha costruito le solide pareti per Spettatori, con un mix di suoni indie-elettro pop, ed un sound insolito per la musica italiana. Il pezzo è stato mixato negli studi McHub da Federico Sapia e masterizzato da Mattia Ardizzola.

Spiega l’esecutore a proposito del suo nuovo inedito: «Spettatori è una delle prime canzoni complete che ho scritto. Nasce a Londra da una chitarra le cui corde sono state quasi strappate dall’arpeggio pesante su mi, do, sol. Nasce a Londra nell’estate del 2018, quando la mia testa stava ancora per un quarto su un campo di pallone, e l’altro quarto sull’università. Nasce in una stanza piccola quanto uno scatolone, ma grande quanto l’universo intero quando suona della musica. Cantando Spettatori penso ad un inizio nuovo. Penso al fatto che è da quattro anni che cambio casa ogni estate».

Il video di Spettatori è la rappresentazione cinematografica della songsecondo la fantasia di Giallo. Il video è stato infatti scritto da Giallo in collaborazione con Sofia Venturelli. Quest’ultima ha anche curato la regia. La tecnica dello stop-motion utilizzata in questo movie esalta la creatività e l’aspetto artistico del asset. Allo stesso tempo, è un omaggio agli esponenti dell’arte delle piccole cose. Spettatori rappresenta l’inizio di un asset musicale ed artistico caratterizzato da una forte continuità. Il movie è il principio di un’evoluzione di stile che va dalle tecniche cinematografiche più essenziali fino ad avvicinarsi sempre più alla realtà. Spettatori è il primo atto di un cortometraggio che prenderà forma singolo dopo singolo.

Link movie ufficiale:https://youtu.be/IiOq4FF5VhU 

Biografia

Classe 1998, Giallo nasce a Brescia, portato dalla cicogna, che in realtà è l’aeroplano ad elica di Snoopy. Qui passa il tempo a dormire sul pianoforte Yamaha a mezza coda in salotto, bianco come la panna montata (unico gusto che gli piace). Dorme sdraiato sulla coperta. Non è quella di Linus, la sua coperta è il Garda. La porta con sé quando si trasferisce ad Ivrea (che non è Torino) dove cresce e vive tra i 7 ed i 18. Qui scopre la musica ed il gioco della palla. Principalmente il gioco della palla. La musica però, inizia a fare le sue radici, e Giallo non può farci assolutamente niente.
Studia pianoforte per un anno, suona “Per Elisa”. Studia canto per un anno, canta “Strada Facendo”. Studia tromba per un anno, suona (e recita in maniera discutibile) “La Pantera Rosa”. Studia chitarra classica, prova a suonare Romanza. Studia batteria per un anno, non suona. Studia canto nuovamente, canta “Puisque C’est Ma Rose”. Studia il basso elettrico, suona “Another One Bites The Dust”.
Diciamo che studia e suona, anche se di studiare musica non se ne parla proprio. Giallo non sa né leggere né scrivere. E da perfetto illetterato musicale arriva ai suoi 17, quando capisce che il gioco della palla non fa più per lui. Riprende in mano la chitarra ed inizia a scrivere testi, poesie, canzoni.
Giallo si trasferisce a Londra nel 2017, dove studia all’università. L’amico Lorenzo lo spinge a scrivere e pubblicare la sua musica. Nel 2019, chiama sua madre dicendo: “Mamma tu non l’hai capito, voglio fare il performer”. A gennaio 2021, Giallo inizia a lavorare per pubblicare il suo primo EP.

Facebook: https://www.facebook.com/giallosulbagnato
Instagram: https://www.instagram.com/giallosulbagnato/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *